ABAMAV by NP international

Abamav & Natural Pharma International

ricerche NPI photo
alghe ricerche


ABAMAV PRODUCTSNPI

ABAMAV PRODUCTS SONO 100% NATURALE E NON CREANO EFFETTI COLLATERALI – NPI è un’AZIENDA PRIVATA di un gruppo di azionisti avveduto, che si occupa di:

RICERCA E SVILUPPO NEL SETTORE BIOTECNOLOGICO e BIOFISICO

Un’attenzione particolare è stata posta alle alghe e agli estratti da alghe da dove proviene il prodotto più interessante, denominato ABAMAV, un anti-microbico naturale ad ampio spettro. La NPI ha il fine di veicolare sui mercati nazionale ed internazionali PROPRI innovativi prodotti fitoterapici e servizi nel campo contro la lotta alle malattie infettive, alla malnutrizione e alla nutrizione in genere mediante prodotti innovativi di nutraceutica, cosmoceutica e oncoceutica!

abamav

LA STORIA

La collaborazione nel passato, avvenuta con due importanti istituti di ricerca italiani cui l’ ISTITUTO DI RICERCHE FARMACOLOGICHE MARIO NEGRI e la EUROPEAN BRAIN RESEARCH INSTITUTE, presieduta scientificamente dal compianto italiano Premio Nobel Rita Levi-MONTALCINI riconosciuti in ambito internazionale, è stata fondamentale per raggiungere tale scopo.

Grazie al suo know-how nel settore, R.L.Montalcini ha contribuito con la sua Fondazione Vaticana “DUC IN ALTUM” ,(voluta da Giovanni Paolo II), essendo un importante interfaccia con le organizzazioni internazionali umanitarie quali UNESCO – UNICEF – OMS – FAO

NPI IN AMBITO INTERNAZIONALE

si è avvalsa

  • del know how trentennale della FONDAZIONE LINUS PAULING (già doppio Premio Nobel) per prodotti di nutraceutica finalizzati a debellare completamente le malattie cardiovascolari.
  • dell’esperienza maturata con ORAGENICS – spinoff della HARVAD UNIVERSITY Medical School).
  • Del kwon how terapeutico/scientifico finalizzato alla CURA DEL DIABETE di tipo II con «GUARIGIONE dal DIABETE COMPLETA IN SOLI trenta GIORNI» mutuato dagli studi del Dr. Gabriel Couses, implementato e completato con nostri prodotti, nostre apparecchiature biotecnologiche, e con nostro know how.

ABAMAV = Antibatterico Antimicotico Antivirale

Grazie alle ricerche sono stati in grado di mettere a punto un ESTRATTO DI ALGHE che funziona da immunomodulante / immunostomolante ed antimicrobico ad ampio spettro, capace di combattere la maggior parte delle infezioni. Il composto creato è denominato AB.AM.AV.

abamav



PRENOTA I TUOI PRODOTTI ABAMAV QUI

Combustibile da alghe

così alimentiamo e salviamo vite umane

Alghe che si nutrono di CO2 e che producono biofuel; un’idea della californiana OriginOil, che qualche tempo fa poteva far pensare solo ad una bella speranza. Ora, però, il successo ottenuto dall’impianto pilota realizzato in Australia con la locale MBD Energy, società specializzata nella produzione di biocarburanti, dimostra che la trasformazione delle alghe nella fonte più promettente di olio rinnovabile, è una concreta realtà in grado di competere con il petrolio.

abamav
bio diesel da alghe

Nel maggio 2010 OriginOil e MBD Energy hanno avviato una partnership attraverso un accordo di licenza che ha permesso a entrambe le aziende di condividere la proprietà intellettuale sui processi di conversione delle alghe in combustibile.

Di conseguenza hanno realizzato un impianto in cui il processo produttivo di biocarburante avviene con un veloce ed economico processo produttivo che non distrugge terreni agricoli o foreste pluviali, ma utilizza esclusivamente micro.alghe di specifici ceppi selezionati, in grado di raddoppiare di volume in 48 ore attraverso l’intensiva somministrazione di nutrienti tanto diffusi quanto dannosi: CO2 e fanghi pesanti carichi di olio combustibile.

È stata quindi individuata come sede di sperimentazione, una centrale elettrica a carbone di proprietà di MBD Energy, nella quale un’innovativa tecnologia ha consentito di convogliare la CO2 all’interno dei bioreattori contenenti le micro-alghe, da cui successivamente è stata estratta la biomassa lipidica.

Lotta contro la fame

Ogni milione di tonnellate di CO2, sequestrato dall’impianto (5000 metri quadrati), ha nutrito 50.000 tonnellate di alghe che una volta giunti a maturazione vengono pressate. Il 35% del peso è servito per la produzione dell’olio utilizzato per la produzione di bio-diesel, plastica e glicerina. Il restante 65% è stato convertito in farine ad alto contenuto proteico destinate all’alimentazione animale o alla creazione di biomasse per fertilizzanti.

SAREBBE INTERESSANTE UTILIZZARE L’ALGA PER RISOLVERE IL PROBLEMA DELLA MALNUTRIZIONE E DELLA FAME

La NPI ha un progetto specifico per tale finalità!


ACQUISTA QUI IL NOSTRO 3 IN 1

SCAMBIO CULTURALE 

UN RINGRAZIAMENTO

Importante è stato il contributo di alcuni collaboratori esterni quali:

Dr. Daniele Montruccoli – Oncologo- Ginecologo

Dr. Prof. Giulio TARRO – Virologo Candidato Premio Nobel 2000

Dr. Benedetto Pinto – Medico chirurgo – Ricercatore

Dr. Matteo Micucci – Università degli studi di Bologna – Istituto di chimica Farmaceutica – Ricercatore

Dr. Carla Marzetti – Microbiologa – Ricercatrice

Premio Nobel Dr. Rita Levi-MONTALCINI

Dr. Vito Modugno – Agronomo – Virologo Ricercatore

Dr. Maria Messina – Università degli studi di Udine – Ricercatrice

Dr. Mariella Finetti – CNR Italia – Genetista Molecolare

L’acqua è la forza che ti tempra,
nell’acqua ti ritrovi e ti rinnovi:
noi ti pensiamo come un’alga, un ciottolo,
come un’equorea creatura
che la salsedine non intacca
ma torna al lito più pura.

Eugenio Montale

Nota: NPJoliment tratta soltanto prodotti estetici ed integratori. Per prodotti dedicati a patologie gravi vi consigliamo di contattare direttamente la NPI stessa.