Astragalo ed i suoi benefici

Tutti i benefici dell’astragalo

La radice di astragalo è estremamente importante nella medicina tradizionale cinese. È nota per i suoi numerosi benefici per la salute, in particolare per il suo potenziale di rallentare il processo di invecchiamento.

L’astragalo contiene tre componenti che consentono alla pianta di avere un impatto positivo sulla salute umana: saponine, flavonoidi e polisaccaridi. Le saponine sono note per la loro capacità di abbassare il colesterolo, migliorare il sistema immunitario e prevenire il cancro.

I flavonoidi forniscono benefici per la salute attraverso la segnalazione cellulare. Mostrano qualità antiossidanti, controllo e ricerca di radicali liberi e possono aiutare a prevenire malattie cardiache, cancro e virus da immunodeficienza. I polisaccaridi sono noti per avere proprietà antimicrobiche, antivirali e antinfiammatorie.

L’astragalo è soltanto uno degli elementi naturali che trovi dentro Anti-Age. Non esiste prodotto al mondo che ha al suo interno una formula che ci regala cosi tanti benefici.

Quali sono i vantaggi della radice dell’ astragalo?

Anti-aging:

Molti scienziati, credono che il modo migliore per accertare un invecchiamento sano sia osservare la lunghezza dei telomeri – i cappucci che proteggono le estremità dei cromosomi.

Durante la divisione cellulare, i telomeri si accorciano e segnalano uno stop nella crescita cellulare chiamato senescenza cellulare, che può portare all’invecchiamento e alla malattia. Le cellule T, che fanno parte del sistema immunitario, attivano l’enzima telomerasi.

Questo enzima, fissa ed estende i telomeri, aiutando la vita della cellula.

È stato dimostrato che, estratti di radice di questa pianta, grazie alle sostanze cicloastragenoli e astragalosidi, attivano l’attività telomerasica nelle cellule T umane, determinando una longevità e una funzionalità delle cellule più sane.

L’Astragalo rallenta il processo di invecchiamento anche proteggendo i mitocondri; infatti riducendo o eliminando i radicali liberi nocivi dalle cellule, il danno può essere ridotto o invertito.

Una sana nutrizione sta alla base di una buona salute, ma anche l’integrazione è fondamentale se vogliamo mantenere sane e attive le nostre cellule.

Altri effetti dell Astragalus

Antistress:

la radice dell’astragalo, essendo un adattogeno, può aiutare il corpo a normalizzarsi o “adattarsi” a diversi tipi di stress o cambiamenti fisici. Studi dimostrano che, la radice dell’astragalo, aiuta a ridurre gli effetti dello stress incoraggiando livelli equilibrati di cortisolo, l’ormone dello stress.

Astragalo agisce come anti-infiammatorio:

l’infiammazione è alla base della maggior parte delle malattie. Molti studi dimostrano che grazie alle sue saponine e polisaccaridi, l’astragalo può ridurre la risposta infiammatoria: spazia dall’aiutare a guarire ferite e lesioni a ridurre l’infiammazione nella malattia renale diabetica.

Migliora il sistema immunitario:

uno studio condotto a Pechino ha mostrato la sua capacità di controllare le cellule T helper 1 e 2, regolando le risposte immunitarie del corpo.

Rallenta e previene la crescita di tumori:

è stato dimostrato il successo delle saponine, dei flavonoidi e dei polisaccaridi dell’astragalo nel ridurre o eliminare i tumori.

Astragalo protegge il sistema cardiovascolare:

i flavonoidi presenti nell’astragalo, sono antiossidanti che aiutano a prevenire l’accumulo di placca nelle arterie e il restringimento delle pareti dei vasi, proteggendo la parete interna. Le qualità calmanti della radice dell’astragalo, aiutano ad abbattere la placca arteriosa e ad incoraggiare i livelli di colesterolo equilibrati.

Regola e previene il diabete e le malattie ad esso correlate:

l’astragalo è stato studiato progressivamente come antidiabetico. Gli studi dimostrano la sua capacità di alleviare l’insulino-resistenza etrattare il diabete in modo naturale . Le saponine, i flavonoidi e i polisaccaridi sono in grado di aumentare la sensibilità all’insulina, proteggere le cellule beta del pancreas e agiscono anche come antinfiammatori in aree correlate ai sintomi del diabete.

Allevia i sintomi della chemioterapia:

l’astragalo ha dimostrato di aiutare i pazienti sottoposti a chemioterapia a recuperare più rapidamente e ad allungare la durata della loro vita.

Fonte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit
Condividi su email

You’ll also like

Consigli per gli acquisti

-15% sul primo acquisto

Ti veniamo incontro noi

-15% sul primo acquisto

Ti veniamo incontro noi