NPI & Joliment, destini incrociati. La storia ebbe inizio qui!

Intervista a cura di Nicole Pizzato

Destini Incrociati

Due chiacchiere con il co-fondatore D.Edgard

Cos’ è e come nasce Joliment?

Siamo una realtà fatta di persone che in primis pensano all’etica e alla trasparenza.

Vogliamo aiutare ed informare tutti dell’esistenza di alcuni prodotti alternativi, che fanno effettivamente la differenza nel mondo dell’estetica e il benessere psicofisico della persona.

Per rispondere alla domanda come nasce la nostra realtà, come spesso accade, il tutto nasce un po’ per caso.

Nell’inconscio ho sempre voluto contribuire a qualcosa di eticamente corretto o meglio, che possa aiutare me stesso ed il prossimo.

Infatti , ero da poco reduce di un bellissimo progetto mondiale dove avevamo a cuore giovani ragazzi Africani economicamente svantaggiati che volevano intraprendere una carriera sportiva.

Purtroppo abbiamo dovuto interrompere per problemi legati a diverse politiche societari e governative.

Dakar, Senegal (West Africa)

Viaggiando per mezzo mondo però, tenendo sempre gli occhi e le orecchie aperte, per puro caso ho saputo della realtà di un’azienda chiamata Natural Pharma International, ora diventata NP Group, grazie alle varie fusioni tra diverse realtà.

Oltre ad essere una società di ricerca, NP Group produce in proprio e a sua volta ha creato e brevettato un incredibile prodotto denominato ABAMAV.

Il prodotto nasce come un potentissimo coadiuvante alternativo ad ampio spettro e presto si è scoperto che fa estremamente bene all’epidermide, ovvero alle cellule in generale.

Cosi un giorno ne ho parlato con un’amica/collega, e successivamente abbiamo approfondito il discorso fissando un appuntamento con un medico che stava ancora sperimentando alcuni prodotti, cosi abbiamo provato sulla nostra pelle quei prodotti innovativi, con un esito finale a dire poco incredibile.

NP Joliment

Quindi eravate delle cavie da laboratorio?

Trattandosi di un prodotto innovativo, in un mondo di per sé molto scettico, un noto medico si era proposto per fare alcuni trattamenti estetici, cercando di capire se veramente fossero cosi efficaci come gli veniva detto.

Vorrei precisare che i prodotti a base di Abamav sono 100% naturali e privi di effetti collaterali. Anzi, mal che vada sono un potente antibatterico.

E cosi avete deciso di promuovere il prodotto?

Sì, anche se inizialmente non sapevamo minimamente quale porta bussare o dove chiedere ulteriori info.

Anzi, non sapevamo nemmeno se fosse possibile in quanto stavamo parlando di un qualcosa molto più grande di noi.

Io dico sempre che: “ il No l’abbiamo già, il Si lo possiamo avere” e ritengo che non sia mai troppo vecchi o tardi per imparare.

Preferisco ad essere l’ultimo dei più bravi piuttosto che il fenomeno dei fannulloni. Abbiamo creduto in un qualcosa con fermezza da subito e i risultati stanno per arrivare e sempre più clienti sono soddisfatti.

In realtà non sono un venditore nato, ma ho la fortuna che il prodotto si venda un po’ da sé. Per chi è ancora scettico può sempre documentarsi qui e approfondire di più su l’efficacia dei principi attivi e i loro recipienti.

Godiamo sopratutto di un passaparola, forse non è immediato ma più consolidato a lungo termine.

Sono d’accordo con te, le situazioni spesso vanno create. In seguito?

Abbiamo deciso di contattare direttamente il presidente di quest’azienda e chiedere ulteriori informazioni sull’azienda di ricerca, sviluppo ed i suoi prodotti.

La fortuna ha voluto che ci rispondessero subito e si creò un feeling molto famigliare e di fiducia, trovando di conseguenza anche un’intesa professionale. 

Inoltre, essendo loro i finanziatori e ricercatori (tra l’altro alla continua ricerca di migliorare i loro prodotti e il mondo) non avevano ancora una struttura o studio che si occupasse del marketing promozionale, tantomeno una collaudata distribuzione in quanto ancora in fase di sviluppo.

Inizialmente l’approccio professionale era la traduzione di alcuni documenti e rispondere a delle email. La fortuna voleva però che, tra una domanda da terzi e risposte dell’azienda, imparavo sempre di più e mi realizzò giorno dopo giorno che avessero in mano veramente qualcosa di particolare.

Destini incrociati. Si è dunque creata una sinergia e collaborazione e… ora siamo Joliment e siamo solo all’inizio…

Nel frattempo Joliment ha individuata delle persone che credono nel progetto e nei prodotti e di conseguenza, attualmente vantiamo collaborazioni con persone molto preparate, sopratutto a livello scientifico.

Joliment, una società che ha la sua base in Austria vero?

Sì, per ora abbiamo optato per l’Austria per vari motivi e uno di questi è la sua propensione nell’agevolare aziende o società che scelgono prodotti innovativi con approcci biologici e naturali.

L’obiettivo principale di Joliment?

Concepire e sviluppare nuovi progetti attraverso i prodotti naturali, quindi non solo soffermarci alla vendita e distribuzione, ma Joliment deve diventare un concetto, un sinonimo di “salute, benessere e serenità”. Una fusione tra informazione, formazione e consulenze, oltre la proposta di prodotti unici naturalmente. Siamo in continuo sviluppo… ma un passo alla volta.

Il nome Joliment come nasce?

Mi era venuto mettendo insieme alcune lingue che parlo. “Joli” sta per carino, bello, piacevole mentre “ment” fa pensare alla nostra mente. “Ment” è frutto di un processo, un’azione.

Joliment dunque racchiude un po’ il concetto della mente sana in corpo sano, oltre ad essere esteticamente compiaciuti e curati. La dicitura NP che spesso accompagna il nome Joliment sta per “Natural Products”.

Il logo doveva essere semplice e significativo, infatti l’azzurro rappresenta l’acqua, il verde le alghe, la natura, la speranza…

Qualcuno disse una volta: “Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta nell’acqua”.

Inoltre, pensare che l’uomo è fatto per 80/90% di acqua. Insomma, ci rappresenta in un certo senso.

Ho letto un po’ di info e devo dire che è molto interessante

Il prodotto è funzionante e questo al giorno d’oggi non è cosa da poco. E’ una carta vincente. Senza fare nomi, conosco manager e venditori di aziende leader a livello nazionale, nonché mondiale che affermano che purtroppo i loro stessi prodotti non funzionano o almeno non come dovrebbero per quello che li fanno pagare.

Spesso la pubblicità inganna, è talmente studiata e subliminale che crediamo quasi a tutto ciò che viene proposto, soprattutto attraverso la TV che per molti ancora rimane il Dio del salotto, la verità assoluta. Ma bisogna stare attenti.

Siamo in un’ era in cui ormai le persone hanno la possibilità di informarsi o cercare alternative, o no?

Assolutamente! Non sto dicendo che nulla funziona, ma meglio informarsi. Prodotti magici non esistono ma si ricercatori trovano le formule giuste, tante cose belle possono succedere, aiutando le persone a stare meglio o in salute.

Poi è risaputo che introdurre prodotti chimici nel corpo, non è consigliabile a prescindere. Ma grazie ad internet possiamo fortunatamente fare delle ricerche più approfondite.

Parliamo un po’ di Abamav. Cos’ è?

ABAMAV, acronimo per Antibatterico Antimicotico Antivirale, è il principio attivo presente nella linea di prodotti naturali. Estratti (acquosi e non) di un mix di alghe e spezie rigorosamente selezionate, al fine di ottenere proprietà antimicrobiche ad ampio spettro.

continua a leggere qui

Il prodotto a che tipo di cliente o paziente potrebbe essere utile?

NP Joliment
Meeting Joliment

Mi verrebbe da dire a tutti, non è invasivo, né produce effetti collaterali. Pensate, ogni tanto ne assume alcuni cucchiai solamente per rafforzare il mio sistema immunitario.

Di per sé nulla di strano, ma se ti dico che é lo stesso prodotto uso anche come maschera per il viso… ovvero, lo mangio e lo spalmo grazie al suo essere 100% organico.

In un mondo pieno di prodotti di tutti tipi, come fatte a distinguervi?

Oltre ad avere un prodotto 100% naturale che ribadisco, non 70 o 90 %, Ma 100%, inoltre funziona e alle spalle abbiamo un’azienda produttrice che vanta ricercatori, medici, biologi e virologi nazionali e mondiali di altissimo livello. Difatti, anche il Prof Giulio Tarro, famoso virologo è proprio uno del team.

Poi sono molto convinto che il passaparola sia sempre un ottimo mezzo per poter divulgare il prodotto. L’informazione è importante, il contatto diretto con i lettori, professionisti e clienti altrettanto, sicuramente non è un processo immediato ma sicuramente più duraturo nel tempo. Un cliente felice parla bene, divulga la notizia.. 

Vi rivolgete a chi di preciso?

In realtà ad un target molto vasto. Un target ben preciso sono le persone che hanno scelto di tornare o rimanere in salute, rafforzando il sistema immunitario.

Siamo abbastanza “freschi” e non pretendiamo di arrivare in cima domani, ma abbiamo un prodotto innovativo e siamo determinati. Anzi, NP Group è ancora più determinato…

Che messaggio volete dare alle persone?

La Chiesa ci insegna che “bisogna amare il prossimo come se stessi”. Io direi: “bisogna in primis amare se stessi per poi poter amare il prossimo”. Sembra di aver detto la stessa cosa ma c’è invece una sottile differenza.

Vorrei chiudere con un nostro slogan “ La natura è la nostra vera farmacia “. E con “natura” intendo in primis noi come persone. Il nostro corpo è una machina perfetta se diamo il “carburante” adeguato.

Non dimentichiamolo !!

Nicole Pizzato