La Clorella, un’alga piccola ma molto potente

Le cose incredibili arrivano davvero dalle piccole cose. Una delle tue armi più potenti contro il cancro è la clorella, un’alga verde unicellulare.

La clorella racchiude tutto in un pugno

In Prescription for Dietary Wellness, Phyllis A. Balch spiega, “Chlorella … contiene il più alto livello di clorofilla per oncia di qualsiasi pianta. Oltre a proteine (quasi il 58 percento), carboidrati, tutte le vitamine del gruppo B, vitamine C ed E, aminoacidi acidi (compresi tutti e nove quelli essenziali), enzimi e minerali rari in tracce. “

Grazie alla sua natura densa e ricca di nutrienti, offre al tuo corpo un duplice attacco contro il cancro. Puoi accedere a questi benefici prendendo solo uno o due cucchiaini di clorella una o due volte al giorno, secondo “il trattamento del cancro con erbe” di Michael Tierra.

Per comprendere i benefici della clorella nella lotta contro il cancro, è necessario innanzitutto comprendere la connessione del cancro alla disfunzione del sistema immunitario.

Clorella e le cellule tumorali

Le cellule tumorali si sviluppano in tutti i nostri corpi, anche in quelli che non hanno mai “avuto il cancro”.

Quando si sviluppano le cellule cancerose, il nostro sistema immunitario le distrugge in modo naturale ed efficiente prima che compaiano i sintomi del cancro.

D’altra parte, quando compaiono i sintomi del cancro, questi sintomi sono un’indicazione dell’improvvisa incapacità del sistema immunitario di combattere efficacemente le cellule tumorali che erano apparse da sempre.

In questo senso, il cancro è un malfunzionamento del sistema immunitario più di ogni altra cosa. Target.

Tenendo presente ciò, una delle migliori difese contro il cancro è quella di rafforzare il sistema immunitario.

È qui che entra in gioco la clorella. Sebbene la medicina occidentale abbia ampiamente ignorato la clorella, gli scienziati giapponesi hanno ampiamente studiato i benefici della clorella dagli attentati atomici di Hiroshima e Nagasaki.

Il cancro

Come Dr. Ralph W. Moss descrive nella terapia del cancro, “Gli scienziati giapponesi hanno studiato la clorella pirenoidosa come un modificatore della risposta biologica … Poiché la clorella non uccide direttamente le cellule tumorali, gli scienziati hanno concluso che i suoi effetti erano causati dall’aumento della risposta immunitaria”.

In uno studio giapponese, gli scienziati hanno posto i topi di laboratorio su un regime di clorella per dieci giorni, quindi hanno iniettato i topi con tre tipi di cancro.

Secondo il Dr. Moss, oltre il 70% dei topi rinforzati con clorella non ha sviluppato il cancro, mentre tutti i topi non trattati sono morti entro 20 giorni.

La ricerca sull’effetto di potenziamento immunitario della clorella non si limita agli studi sugli animali. Secondo Herbal Medicine, Healing Cancer del Dr. Donald R. Yance, Jr., uno studio con sede in Virginia ha trattato 15 pazienti affetti da glioblastoma con clorella in polvere e liquida combinata a volte con chemioterapia standard e / o radioterapia.

Sebbene i pazienti con glioblastoma mostrino normalmente un tasso di sopravvivenza a due anni del 10 percento, i 15 pazienti trattati con clorella hanno mostrato un tasso di sopravvivenza del 40 percento.

CLORELLA

Una risposta immunitaria rafforzata

Questo è solo uno dei molti studi di successo che collegano la clorella ad una risposta immunitaria rafforzata, rendendo così la clorella un componente necessario per un trattamento del cancro efficace e completo.

Nel “trattamento del cancro con erbe, Michael Tierra”, ND, scrive: “Raccomando la clorella a tutti i malati di cancro indipendentemente da qualsiasi altra bevanda verde che potrebbero usare … È praticamente un alimento completo in sé. Funziona sia come un potente nutriente che come disintossicante cibo.”

Oltre a rafforzare la risposta del sistema immunitario alle cellule tumorali, la potente clorella agisce come misura preventiva contro il cancro, aumentando i livelli ematici di albumina proteica.

Secondo la Supplement Bible di Earl Mindell, di Earl Mindell, RPh, PhD, “Numerosi studi hanno documentato che un basso livello di albumina è un indicatore di malattie gravi come il cancro e le malattie cardiache.

Studi confermano che l’innalzamento dei livelli di albumina può prevenire i cambiamenti cancerosi e prolungare la durata della vita delle cellule umane “.

Se hai già sviluppato il cancro, ti esortiamo a parlare con il tuo medico, preferibilmente un naturopata, sull’aggiunta di quest’alga alla tua dieta.

Se non hai il cancro, la clorella può potenzialmente aiutarti a prevenire lo sviluppo di esso. Secondo i guaritori naturali di tutto il mondo, la clorella può anche ridurre l’affaticamento, facendoti sentire più forte e più sano. Questa alga unicellulare è un’arma piccola ma molto potente contro le malattie.


I nostri prodotti