La Fenilalanina è un aminoacido fondamentale per l’organismo

Che cosa è la fenilalanina?

La forma L- della fenilalanina è presente nelle proteine vegetali ma è indispensabile per il corpo umano.

E’ un amminoacido importantissimo per il nostro organismo e essenziale per la sintesi di qualunque tipo di peptide( enzimatico, ormonale ecc.)

La fenilalanina è responsabile per la creazione delle proteine nel corpo umano.

Ne esistono tre forme: la D-, la L- e la DL-fenilalanina ma l’unica presente nelle proteine umane è la L-fenilalanina. Le altre due vengono create in laboratorio.

A cosa serve?

Ci sono diverse controversie se ascoltiamo le versioni di alcuni medici sul suo uso. Tutta via quest’aminoacido viene spesso utilizzato per trattare depressione o disturbo da deficit di attenzione.

Recentemente viene utilizzato anche come coadiuvante contro la malattia di Parkinson, dolore cronico, artrosi, sintomi dell’astinenza dall’alcol e vitiligine e artrite reumatoide.

Fonti alimentari

La Fenilalanina è un aminoacido presente negli alimenti proteici.

Lo troviamo dentro:

  • la spirulina
  • la carne
  • il pesce
  • uova
  • i latticini
  • legumi (specialmente soia)
  • le mandorle
  • i noci
  • i cereali integrali

Se consideriamo che molte persone non mangiano la carne o il pesce, consigliamo dunque di includere nella dieta la spirulina.

Lo consigliamo soprattutto a le persone che seguono una dieta vegana, vegetariana o persone che praticano lo sport.

Qualsiasi aminoacido proteinogenico codificano il nostro genoma e vengono utilizzati per la sintesi proteica nei tessuti dell’organismo, incluso il tessuto muscolare.

L-fenilalanina svolge inoltre un ruolo importantissimo in processi come per esempio la lipolisi detto anche “combustione di grassi”.

Ecco alcuni fattori del perché quest’aminoacido piace parecchio allo sportivo.

Mancanza di fenilalanina

Quando si parla di una carenza della fenilalanina, si intende una malnutrizione proteica

Difatti, avviene quando c’è scarso consumo di proteine in generale, non di uno aminoacido in particolare.

La fenilalanina ha una struttura chimica che le conferiscono qualità peculiari molto interessanti rispetto a tanti altri aminoacidi.

Una persona adulta assume intorno a 5g di L-fenilalanina al giorno.

La quantità raccomandata sulla base di una dieta *isoenergetica per un uomo medio è di circa 8g a base giornaliero.

* una dieta con la quale bilanci le energie spese con le energie acquisite

La spirulina ne possiede una quantità elevata

La spirulina è molto ricca di fenilalanina e la sua integrazione è utile in ambito sportivo, soprattutto per la sua capacità di recuperare la muscolatura, ma anche in ambito dietetico, per via del senso di sazietà e dell’incremento metabolico.

Come già detto prima, la fenilalanina è un aminoacido essenziale e andrebbe assunto giornalmente.

In fondo l’articolo puoi consultare una tabella e scoprire il valore della fenilalanina presente in alcuni cibi più comuni.

Conclusione

Consigliamo dunque l’assunzione della spirulina, proprio per le sue proprietà di proteine, fenilalanina e aminoacidi essenziali, oltre le sue minerali e vitamine preziosi.

Tabella

Il contenuto di Fenilalanina si riferisce a 100 g di ogni alimento indicato

AlimentoCategoriaFenilalanina



Spirulina (elaborato attraverso il metodo lungo)Alga2,777g
StoccafissoPesce e frutti di mare2,452g
SoiaLegumi2,122g
GranaFormaggi e latticini1,922g
Farina di soiaLegumi1,802g
Latte scremato in polvereLatte1,746g
Semi di zuccaFrutta secca1,733g
Semi di zucca tostati (con sale)Frutta secca1,711g
Controfiletto di vitello brasatoCarne di vitello1,371g
Arrosto di vitelloCarne di vitello1,355g
Petto di pollo frittoPollame1,328g
LenticchieLegumi1,273g
Latte in polvereLatte1,271g
Mozzarella lightFormaggi e latticini1,266g
Fagioli cannelliniLegumi1,263g
SottiletteFormaggi e latticini1,256g
Basilico essiccatoAromi e spezie1,25g
Coniglio in umidoSelvaggina1,247g
Fagioli borlottiLegumi1,245g
Fagioli di LimaLegumi1,236g
CheshireFormaggi e latticini1,231g
Petto di pollo arrostoPollame1,231g
ArachidiFrutta secca1,227g
Arachidi salateFrutta secca1,227g
Ali di tacchino arrostoPollame1,224g
Fegatini di pollo frittiPollame1,223g
FegatoCarne di manzo1,084g
Ali di pollo in umidoPollame1,078

Avvertenze e possibili controindicazioni della fenilalanina?

L’assunzione di fenilalanina è controindicata nel caso in cui si soffra di fenilchetonuria o di altre condizioni che aumentano il livelli di fenilalanina presenti nell’organismo.

Fonte: U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. 2011.
USDA National Nutrient Database for Standard Reference, Release 24 (http://ndb.nal.usda.gov/).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit
Condividi su email

You’ll also like

Consigli per gli acquisti